FederFauna per filiera ovina da carne e lavoratori immigrati

FederFauna per filiera ovina da carne e lavoratori immigrati

AllevatoriFederFauna inaugura una nuova “articolazione organizzativa” denominata SIPOC – FederFauna,  Sindacato Italiano Produttori Ovini da Carne, che si occuperà di rappresentare e difendere anche gli allevatori ovini che per decenni sono rimasti privi di rappresentanza, andando incontro a numerose problematiche come l’assenza di una filiera organizzata o il totale abbandono degli allevatori danneggiati dai predatori.

Il neoeletto Segretario, Roberto Maviglia, si prefigge l’obiettivo di “collaborare e affiancare i colleghi della filiera latto-casearia in modo da aiutarsi vicendevolmente e migliorare sia la produttività sia la difesa dei loro diritti”.

Dall’ultima riunione del Comitato Direttivo della Confederazione, esce rinnovata anche la LaIFF, Lavoratori Immigrati FederFauna, con il nuovo Segretario Sohail Kamal.

La LaIFF, dichiara Kamal, ”supporterà i lavoratori immigrati, oltre che con la normale attività di sindacato, anche come guida che segue i lavoratori nel disbrigo di pratiche e altri oneri burocratici. La nostra attività non si fermerà al territorio nazionale: abbiamo l’ambizioso obbiettivo di organizzare corsi di italiano A2 in vari Paesi così che i lavoratori arrivino in Italia già preparati, scongiurando i licenziamenti di lavoratori capaci ma che non conoscono bene la lingua italiana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.